Scheda sul Canada

Il Canada è situato a nord degli USA ed è il secondo stato al mondo per estensione, anche se il 90% della popolazione si concentra nella parte occidentale. Il territorio canadese è ricoperto da boschi, foreste, montagne, pianure e grandi laghi, oltre ad un piccolo deserto.

Il Canada è uno stato democratico federale in cui, accanto al governo centrale, vi sono singoli governi regionali che trattano i bisogni specifici legati alle differenze territoriali e culturali, oltre al dualismo linguistico.

L’inglese e il francese sono infatti le due lingue ufficiali del Canada, si possono riscontrare entrambe su cartine, mappe, cartelli stradali. In Quebec l’influenza francese è la principale, anche se si tratta di una lingua con accenti diversi da quelli della nazione europea.

Le diversità linguistiche si ripercuotono anche nella cultura, nella religione, nelle usanze alimentari, nell’architettura, nella musica; questo determina da sempre un divario evidente tra il Quebec francofono e il Canada anglofono.

I cittadini italiani, possono soggiornare in Canada con il passaporto in corso di validità, per un massimo di sei mesi.

Il Canada ha un clima che varia a seconda della latitudine, a nord le temperature raggiungono diversi gradi sotto lo zero mentre lungo le coste e a sud il clima si presenta continentale quindi con inverni freddi ma estati anche a 30°.

Per gli amanti dello sci, la stagione invernale è un ottimo momento per visitare le montagne e le estreme località del nord, così da poter godere delle attrattive turistiche, altrimenti in estate e in primavera si possono visitare tutte le altre zone senza problemi, a parte l’affollamento di turisti.

La moneta in vigore è il dollaro canadese e la spesa maggiore per un visitatore è generalmente rappresentata dall’alloggio.

Per quanto riguarda l’identità culturale canadese, alla base si hanno le popolazioni indigene del nord, gli Inuit che creano statuine in legno, intagli di pietre e osso, i quali però hanno sempre sofferto il freno delle popolazioni meridionali. Inoltre l’influenza della cultura nordamericana come pure di quella occidentale e asiatica rendono in continuo mutamento e fermento il ventaglio culturale del Canada che si nutre quindi di multiculturalità ma ne avverte anche la non sempre facile coesione. Un mosaico di popoli che fa del Canada una nazione dalle mille sfaccettature e risorse.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *